“Il Molinello 2007” - Giancarlo Oliani

Copertina di "Delitti di Provincia"

Delitti di Provincia

A Carbonara il parroco don Luigi Casnici viene assassinato in canonica insieme alla nipote Ester Beltrami. Del misfatto sono accusati sette terrazzani, protagonisti di un processo memorabile. La loro storia si intreccia con eventi disastrosi come la spaventosa inondazione del Po nel 1872 e i tanti personaggi (tutti realmente vissuti) di una provincia affamata ma dai sentimenti esplosivi.
A San Martino Dall'Argine un agricoltore, in preda ad un raptus, uccide un bambino di nove anni in un campo di frumento. L'intero paese insorge e a malapena si salva dal linciaggio. Per vendetta viene ordito un piano diabolico contro il figlio innocente.
E infine il giallo di Mosio. Eugenio Saini, noto possidente del luogo, una notte sorprende i ladri che gli stanno rubando il frumento. Viene ucciso con un colpo di pistola in pieno viso. Molti capifamiglia finiscono in galera, ma l'assassino non fra di loro.

Giancarlo Oliani

nato a Pieve di Coriano (Mn) il 5 marzo 1956. Si laureato al Dams di Bologna con una tesi su Ludovico Arrivabene, letterato mantovano del Cinquecento. Autore teatrale ha vinto numerosi premi alla regia partecipando a rassegne locali e nazionali. Coautore del libro "Pieve di Coriano nella storia", giornalista professionista del quotidiano "La Gazzetta di Mantova". Nell'ottobre del 2005 stato premiato al Concorso "Cronista dell'anno", per aver raccontato la storia di Luca, un bambino di quattro anni, guarito da una grave forma di talassemia.

opera:
Delitti di Provincia
autore:
Giancarlo Oliani
editore:
Editoriale Sometti